NO INTERMEDIARI NO PERDITEMPO

Finalmente un servizio per l'artista in arrivo

Finalmente una buona notizia per tutti gli artisti.

Sarà possibile inviare la musica direttamente a Spotify e pianificare la giornata di rilascio perfetta. Un’anteprima permetterà di vedere il modo in cui le cose appariranno agli ascoltatori.

Gli artisti riceveranno un pagamento quando i fan ascolteranno la musica su Spotify. Le royalties andranno automaticamente sul conto bancario ogni mese e sarà inviato un report sui guadagni degli stream. Il servizio è gratuito per tutti gli artisti e Spotify non addebita commissioni o commissioni, indipendentemente dalla frequenza con cui si pubblica la musica.

Chi potrà beneficiarne?

In questo momento, caricare Spotify for Artists è possibile solo su invito a poche centinaia di artisti indipendenti con sede negli Stati Uniti, ma la platea in futuro sarà allargata.

Finalmente si potrà dire addio ad intermediari che per caricare un pezzo su alcune piattaforme quali Spotify, Itunes, ecc.. richiedevano una Revenue Share ovvero una percentuale di guadagno condivisa.

Un piccolo passo per l’uomo, un grande passo per la musica

Massimiliano Taglialegne

Bomber d'area, padre e chitarrista...